Dalla Terra alla Tavola.

La passione trasformata

in lavoro.

Stefano Oliviero il mastro birraio

Nasce da una famiglia di coltivatori.

Il nonno ed il papà imprenditori, nel 1986

trasferiscono la famiglia da

Pojana Maggiore a Rovigo insediandosi

in un territorio da bonificare,

ricco di storia sommersa e risorse

da sviluppare.

Stefano cresce in un ambiente familiare

estremamente solidale, umile e dedito al

lavoro ed alla famiglia.

Apprende attraverso il rugby i principi del

lavoro di squadra, dell’amicizia e

dell’integrazione.

Curioso, sorridente, determinato e con

voglia di lasciare un segno intraprende

all’età di 35 anni una rivoluzione personale:

sceglie di investire su se stesso,

sulle proprie capacità, sui propri valori

e sulle personali passioni.

Nasce il progetto “vojo.farm”: una fucina di

idee, interazione, formazione, conoscenza,

artigianalità, voglia di fare benessere e

di essere benessere.

Studiando, lavorando e stringendo

collaborazioni sinergiche .. nasce

“Vojo osare” la sua prima birra agricola

artigianale prodotta con l’orzo dell’azienda

agricola vojo.

Oltre a coltivatore diretto e mastro birraio,

Stefano Oliviero è gestore della

taproom, annessa al birrificio,

dove poter degustare le birre agricole

da lui prodotte e dove conduce attraverso

il progetto “vojo.lab” percorsi didattici

ed esperienziali per scoprire il mondo

della birra, della terra e del territorio.

AVEVAMO IL CORAGGIO DI FARE,

POI ABBIAMO SCOPERTO LA FORZA DI OSARE

Vojo.amici:


Vojo.amici:

La voglia di creare “rete”